Sea Watch con 211 clandestini a Porto Empedocle, “Sicilia campo profughi d’Europa. Complimenti, Conte”

Ci risiamo con Sea Watch, la Ong tedesca per cui operava Carola Rackete, che torna a riempire l’Italia di immigrati clandestini. L’annuncio, venerdì: “Ci stiamo dirigendo verso Porto Empedocle dove le 211 persone soccorse da Sea Watch saranno trasbordate sulla Moby Zaia”. E ancora: “Chiediamo che al termine della quarantena, nel rispetto dei loro diritti e dignità, possano finalmente raggiungere un posto sicuro”. E, puntuale, oggi la Sea Watch è arrivata a Porto Empedocle. Anche la nave Ong tedesca con 211 clandestini a bordo è arrivata in Italia, Sicilia di nuovo trasformata nel campo profughi d’Europa. Complimenti Conte!”.

(ANSA) – AGRIGENTO, 21 GIU – La Sea Watch, con i 211 migranti salvati in acque internazionali, è arrivata a Porto Empedocle (Agrigento). Migranti ed equipaggio, su disposizione dell’Usmaf, restano a bordo della nave della ong tedesca. Si attende l’esito di un tampone rino-faringeo al quale è stato sottoposto uno dei migranti a bordo che non starebbe particolarmente bene. (ANSA).

Lascia un commento