BIG PHARMA E ANTHONY FAUCI HANNO PERSO UNA CAUSA PRESENTATA DA ROBERT F KENNEDY JR E UN GRUPPO DI SCIENZIATI!

Ho appena ricevuto questo:

Non è stato nelle notizie da nessuna parte. Sembra che ci stiamo avvicinando alla scena finale del film.

Si prega di AVVISARE tutti in famiglia, amici e parenti! ULTIME NOTIZIE ! La Corte Suprema ha annullato la vaccinazione universale Negli Stati Uniti, la Corte Suprema ha annullato la vaccinazione universale. Bill Gates, lo specialista capo delle malattie infettive degli Stati Uniti Fauci e Big Pharma hanno perso una causa presso la Corte Suprema degli Stati Uniti, non riuscendo a dimostrare che tutti i loro vaccini negli ultimi 32 anni sono stati sicuri per la salute dei cittadini!

La causa è stata intentata da un gruppo di scienziati guidati dal senatore Kennedy. Robert F. Kennedy Jr.: “Il nuovo vaccino COVID va evitato a tutti i costi. Attiro urgentemente la vostra attenzione su questioni importanti legate alla prossima vaccinazione contro il Covid-19. Per la prima volta nella storia della vaccinazione, i cosiddetti vaccini mRNA di ultima generazione interferiscono direttamente con il materiale genetico del paziente e quindi alterano il materiale genetico individuale, che è la manipolazione genetica, già vietata e precedentemente considerata reato .

IL VACCINO PER IL CORONAVIRUS NON È UN VACCINO! ATTENZIONE!

Che cosa è sempre stato un vaccino? Era sempre l’agente patogeno stesso – un microbo o un virus che veniva ucciso o attenuato, cioè indebolito – e veniva introdotto nell’organismo per produrre anticorpi. Nemmeno un vaccino contro il coronavirus! Non è affatto così! Fa parte del più recente gruppo di mRNA (mRNA) presumibilmente “vaccini”. Una volta all’interno di una cellula umana, l’mRNA riprogramma il normale RNA/DNA, che inizia a produrre un’altra proteina.

Cioè, niente a che vedere con i vaccini tradizionali! Cioè, è uno strumento di influenza genetica. Arma biologica genetica! Cioè, stavano per distruggere dai terrestri e i sopravvissuti diventeranno OGM! A seguito del vaccino mRNA senza precedenti, i vaccinati non saranno più in grado di trattare i sintomi del vaccino in un modo aggiuntivo.

Le persone vaccinate dovranno fare i conti con le conseguenze, perché non possono più essere curate semplicemente rimuovendo le tossine dal corpo umano, come in una persona con un difetto genetico come la sindrome di Down, la sindrome di Klinefelter, la sindrome di Turner, l’insufficienza cardiaca genetica , emofilia, fibrosi cistica, sindrome di Rett, ecc.), perché il difetto genetico è per sempre!

Questo significa chiaramente: se un sintomo di vaccinazione si sviluppa dopo la vaccinazione con mRNA, né io né nessun altro terapeuta possiamo aiutarti, perché I  DANNI CAUSATI DALLA VACCINAZIONE SARANNO GENETICAMENTE  Irreversibili.

Vaccinazione – Armi biologiche del genocidio del 21° secolo. L’ex capo scienziato della Pfizer Mike Yeedon ha espresso ancora una volta la sua posizione secondo cui ormai è troppo tardi per salvare coloro a cui è stata iniettata una sostanza pubblicamente chiamata “il vaccino contro il Covid-19”. Incoraggia coloro che non hanno ancora ricevuto l’iniezione letale a combattere per la propria vita, per coloro che li circondano e per la vita dei loro figli.

L’immunologo di fama internazionale prosegue descrivendo un processo che, secondo lui, ucciderà la stragrande maggioranza delle persone: “Subito dopo la prima vaccinazione, circa lo 0,8% delle persone muore entro due settimane. L’aspettativa di vita media dei sopravvissuti sarà al massimo di due anni, ma diminuisce anche ad ogni nuova “iniezione”.

Sono ancora in fase di sviluppo ulteriori vaccini per causare il deterioramento di alcuni organi, inclusi cuore, polmoni e cervello. Dopo due decenni alla Pfizer, il professor Yedon conosceva le funzioni e gli obiettivi di ricerca e sviluppo del colosso farmaceutico Pfizer e afferma che l’obiettivo finale dell’attuale regime di “vaccinazione” può essere solo un enorme evento demografico che metterà tutte le guerre mondiali insieme, come la messa in scena di Topolino.

“Miliardi di persone sono già state condannate a morte certa, inevitabile e dolorosa. Chiunque riceva l’iniezione morirà prematuramente e tre anni sono una stima generosa di quanto tempo possono sopravvivere.

Ci siamo.

Condividi le informazioni… Bene, ora l’intero puzzle ha preso forma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.