Era ricoverato per il sopraggiungere di una grave complicanza dovuta ad una disfunzione del sistema immunitario. La domanda è di obbligo.

Il presidente del Parlamento europeo, si era vaccinato?

Questa non è una vergognosa ipotesi dei no-vax, ma una ipotesi che illustri scienziati e Virologi del calibro del  Premio Nobel Luc Montagnier avevano fatto in tempi non sospetti.

Infatti il Premio Nobel Luc Montagnier aveva affermato che la vaccinazione di massa, in piena pandemia, è un enorme errore e potrebbe essere responsabile dell’emersione di varianti sempre più resistenti ai vaccini.

Montagnier ha rilasciato un’intervista a Pierre Barnérias di Hold-Up Media, tradotta per il pubblico degli Stati Uniti da RAIR Foundation USA, dove sostiene che “la vaccinazione di massa contro il Coronavirus durante la pandemia è impensabile… è un errore storico che sta creando le varianti… un enorme errore scientifico, un enorme errore medico. Un errore inaccettabile. I libri di storia lo dimostreranno, perché è proprio la vaccinazione a creare le varianti”. “Molti epidemiologi lo sanno e tacciono sul problema, noto come ‘potenziamento dipendente dagli anticorpi’”.

https://www.politicamentecorretto.com/2021/06/09/la-vaccinazione-di-massa-e-un-enorme-errore-parola-di-luc-montagnier/

Se volete documentarvi sul video della completa intervista, utilizzate il seguente link:

https://www.youtube.com/watch?v=kHGtn_vnrJ8

Questa ipotesi, come già detto in precedenza veniva rafforzata da centinaia di Scienziati e Virologi “LIBERI” nel mondo. Tanto per indicarne un’altro,  il dottor Geert Vanden Bossche non un Bassetti qualsiasi, disse che:

 Co il vaccino anti covid distruggiamo il sistema immunitario delle persone

Il timore dello scienziato che ha lavorato con Bill Gates: se i vaccini non fermano il contagio rischiano di indebolire ancora di più l’umanità. In una lettera aperta all’OMS e in una video intervista di follow-up, il dottor Geert Vanden Bossche, afferma che vaccinando tutti con un vaccino che non impedisce la trasmissione, stiamo distruggendo il sistema immunitario delle persone e preparando il terreno per un disastro sanitario globale.
Geert Vanden Bossche, DMV, Ph.D., non ha nulla contro i vaccini. In effetti, il virologo indipendente ha precedentemente lavorato per Gavi, The Vaccine Alliance e Bill & Melinda Gates Foundation . Bossche dice che i vaccini COVID approvati finora sono stati sviluppati da persone “semplicemente brillanti” e non ha critiche nei loro confronti. Ma, come dice al dottor Phillip McMillan in un’intervista, “per favore usa il vaccino giusto nel posto giusto. E non usarlo nel calore di una pandemia su milioni di milioni di persone “.

https://www.iltempo.it/attualita/2021/03/16/news/il-virologo-bossche-col-vaccino-ani-covid-distruggiamo-il-sistema-immunitario-delle-persone-26566731/

Riflessione di un FREE VAX: speriamo che il Popolo si svegli, e capisca una cosa molto semplice.

Qui si vuole mettere in dubbio il fatto che un essere umano nasce libero e fino a prova contraria, libero dovrà morire. Qui si mette in dubbio il modo di fare di questo Governo delinquente, proprio perchè “delinque”. Un governo che ama il suo popolo, non si sarebbe mai sognato di avere un comportamento così Oligarchico.  Avrebbe rispettato il primo ordine di grado, “La Costituzione Italiana”. Avrebbe aiutato sin dagli albori della “Pandemia” gli Anziani, risultati l’anello debole, avrebbe , anzi non avrebbe bloccato l’economia chiudendo, anzi mettendo agli arresti domiciliari milioni di cittadini senza una prova scientifica che avesse sorretto la tesi delle misure di restrizione adottate. Non dimentichiamoci dell’autocertificazione.  Avrebbe curato i malati, avrebbe spronato i medici di Base ad andare casa per casa per curare i più deboli. Avrebbe dovuto fare tante cose, che si è guardato bene di non fare. Se non avesse detto “tutto il contrario di tutto”, a partire dal sig. Conte e a seguire Speranza, Zingaretti, Salvini, ci siamo forse scordati della triste parentesi della Ministra AZZOLINA prer non pensare al nostro amatissimo e professionale, stimato ed invidiatoci da tutto il Mondo, Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Luigi Di Maio ? Potevamo pensare ad oggi, visto che il popolo Italiano è un gran Popolo, con un lavoro in scienza e coscienza, ad oggi potevamo essere tutti Vaccinati tranquillamente. Ma così no è stato, e con fierezza dico, “FORTUNATAMENTE NON LO SIAMO”.

Concludiamo con questa triste notizia, salutando sicuramente un bravo uomo, che ha creduto nella scienza Globalista , con la speranza che in cuor suo, prima di soccombere al suo destino beffardo, abbia esclamato almeno una volta tra se e se, MA CHI ME LO HA FATTO FARE.

R.I.P. La camera ardente per il saluto al presidente del Parlamento Europeo dovrebbe sarà aperta giovedì in Campidoglio, venerdì alle 12 i funerali nella chiesa di Santa Maria degli Angeli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.