Diffuso un manifesto firmato da intellettuali e parlamentari. Appello in favore una manifestazione di protesta per l’8 gennaio prossimo

 

Nasce il Comitato di Liberazione Nazionale contro il Green Pass. L’iniziativa è stata promossa dal giurista Ugo Mattei, dal filosofo Massimo Cacciari, da Carlo Freccero e da 15 parlamentari e europarlamentari. Usato lo stesso nome storico coniato nel 1943 in opposizione al fascismo e all’occupazione nazista. Il comitato politico ha diffuso un manifesto parlando di “misure arbitrarie e discriminatorie adottate nell’ultimo anno dal Governo Draghi” che “sono in palese violazione della Costituzione”.

Nelle prossime ore il CLN renderà  pubblico “il documento di proclamazione del Comitato firmato anche da Vittorio Sgarbi e da 15 parlamentari e europarlamentari”.

Per i promotori del CLN è¨ implicito “il diritto di resistenza dei Cittadini che deriva dal dovere stesso di difesa delle istituzioni“. “Ciò si traduce innanzitutto nel diritto di libera manifestazione del pensiero garantito dall’art. 21 della Costituzione, e di recente limitato e persino vietato da questo Governo”, si legge nel manifesto, che si conclude con un appello a scendere in piazza l’8 gennaio a Torino. “Esercita il tuo dovere di resistenza civile a difesa della Costituzione”.

Articolo: https://www.ildesk.it/attualita/nasce-il-comitato-di-liberazione-nazionale-contro-il-green-pass/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.